All Title Author
Keywords Abstract

Brainfactor  2013 

Etnocentrismo e ossitocina

Keywords: neuroetica , morale

Full-Text   Cite this paper   Add to My Lib

Abstract:

L’ormone ossitocina medierebbe il comportamento cooperativo e altruistico all’interno del gruppo di appartenenza, poiché media la propensione a favorire il proprio gruppo sugli altri. Questo implica che l’ossitocina ha un ruolo nello sviluppo del comportamento etnocentrico, con i suoi effetti, positivi verso il simile e negativi verso l’estraneo. L’etichetta di "ormone dell’amore" non sarebbe dunque precisa. Andrebbe infatti integrata colla specificazione del gruppo di appartenenza dell’oggetto d’amore. Di fatto l’ossitocina ha un ruolo nell’emergenza del conflitto tra i gruppi. A sostenere questa tesi e a supportarla con diverse verifiche empiriche c’è uno studio di Carsten de Dreu et al., pubblicato su PNAS nel 2011 con il titolo Oxytocin promotes human ethnocentrism. L’etnocentrismo è la tendenza a considerare il proprio gruppo di appartenenza come superiore o centrale rispetto agli altri gruppi. Ad esso si accompagnano facilmente il pregiudizio e la violenza nei riguardi degli individui appartenenti a gruppi estranei.

Full-Text

comments powered by Disqus

Contact Us

service@oalib.com

QQ:3279437679

微信:OALib Journal