oalib
Search Results: 1 - 10 of 100 matches for " "
All listed articles are free for downloading (OA Articles)
Page 1 /100
Display every page Item
Il pensiero politico di Jacopo Aconcio  [cached]
Elisa Leonesi
Scienza & Politica : per una Storia delle Dottrine , 2008, DOI: 10.6092/issn.1825-9618/2783
Abstract: Il pensiero politico di Jacopo Aconcio
Il patto politico come fondamento del costituzionalismo europeo  [cached]
Paolo Prodi
Scienza & Politica : per una Storia delle Dottrine , 2005, DOI: 10.6092/issn.1825-9618/2810
Abstract: Il patto politico come fondamento del costituzionalismo europeo
R. Giannetti, Democrazia e potere giudiziario nel pensiero di Tocqueville
Maria Chiara Pievatolo
Bollettino Telematico di Filosofia Politica , 2012,
Abstract: E’ on-line sul nostro sito dedicato alla revisione paritaria aperta un articolo di uno storico del pensiero politico dal titolo Democrazia e potere giudiziario nel pensiero di Tocqueville. Abbiamo già spiegato il senso del nostro esperimento nell’articolo precedente. Le istruzioni per i commentatori si possono leggere, in ogni caso, a partire da questo indirizzo.
Dal pensiero pratico al pensiero discorsivo: il caso del discorso politico
David Gargani
Rivista Italiana di Filosofia del Linguaggio , 2012,
Abstract: The use of cognitive approaches for treating the philosophy of language has had the merit of reconnecting culture, understood as a system of signs, to our direct, perceptual/motor experience of the external world. The knowing subject, and his bio-cognitive apparatus and conceptualizations based on his direct interaction with the world, has returned to the center of our attention. However, this theory carries with it a certain risk: that of conflating reflective thought, along with its most advanced cultural productions, the fruit of the collective elaboration of entire societies and traditions, with the initial products of individual experience. Many experiential and embodied theories of cognition admit the role of language in shaping higher cognition, as is the case for Lakoff’s theory of political thought. Nevertheless, this theory in some way weakens the importance of language and of explicit, argumentative discourse, in the construction and, in particular, and in the representation of ideologies. These observations bring us to the problem of the relationship between thought and language, between concepts and meanings. We propose a synthesis between an experiential-semantic cognitive view and theories of language formativity, showing how practical thought, based on direct experience, turns into discursive thought that is available to consciousness, and how discursive practice can be used to develop the critical thinking that is the basis of democracy.
La guerra nell'era del "pensiero unico": Le monde diplomatique e il Kossovo  [cached]
Raffaele Laudani
Scienza & Politica : per una Storia delle Dottrine , 2000, DOI: 10.6092/issn.1825-9618/2872
Abstract: La guerra nell'era del "pensiero unico": Le monde diplomatique e il Kossovo
Il pensiero narrativo: caratteristiche e sviluppo
Paola Nicolini
m@gm@ , 2010,
Abstract: La scoperta della dimensione narrativa del pensiero illumina quindi la funzione del narrare nell’esperienza vitale soggettiva, nello sviluppo della mente e dell’identità infantile, così come nella trasformazione adulta.
Recensione di F. Giacomantonio, Introduzione al pensiero politico di Habermas. Il dialogo della ragione dilagante
Stefano Monetti
Rivista Internazionale di Filosofia e Psicologia , 2011,
Abstract:
Franco Ferrarotti: il pensiero e l’opera  [cached]
Francesca Colella,Valentina Grassi
m@gm@ , 2007,
Abstract: In occasione degli ottant’anni del noto sociologo e scrittore Franco Ferrarotti, l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e l’Università di Roma Tre hanno organizzato un convegno dedicato al suo pensiero e alle sue opere, nei giorni dal 6 all’8 aprile 2006.
Il politico ben temperato: la via dell'Italia liberale fra scienza e arte di governo  [cached]
Raffaella Gherardi
Scienza & Politica : per una Storia delle Dottrine , 1989, DOI: 10.6092/issn.1825-9618/3042
Abstract: Il politico ben temperato: la via dell'Italia liberale fra scienza e arte di governo.
Geometry, crystal of thought Geometria, ovvero il cristallo del pensiero
Anna Marotta,Mauro Luca De Bernardi
DISEGNARECON , 2012,
Abstract: You do not speak as you think, but you think as you speak: this means that as the flow of thought follows our language syntax, so the formal thinking, whether purposeful or interpretational, follows the geometric layout. Geometry is an axiomatic system that, if modernly it is purely formal, in ordinary life remains material: a true Kantian "a priori". Geometry pervades the civilized people’s life; we can take into consideration two aspects: firstly, the Geometry justify formal choices through fixed relationships between entities; secondly, Geometry makes understandable and communicable ideas. Our contribution aims to demonstrate how Geometry, from tradition to modernity, is still useful in its various forms. Non si parla come si pensa, ma si pensa come si parla: ciò induce a dire che come il flusso del pensiero segue la sintassi della lingua madre, così il pensiero formale, sia esso interpretativo o propositivo, segue l’impianto geometrico. La Geometria è di fatto un sistema assiomatico che, se modernamente lo si è compreso come puramente formale, nella realtà dei comuni mortali nasce e rimane materiale: un vero “a priori” kantiano. Ora, le ragioni del “volere geometrico” che pervade la vita delle civiltà può avere svariate ragioni che scomodano svariate discipline: a noi può bastare la duplice considerazione che vede la Geometria tanto come mezzo per giustificare scelte formali attraverso sicure relazioni tra entità, quanto il filo logico che rende comprensibile e comunicabile una idea anche di pura fantasia. Il nostro contributo intende dimostrare, quanto sia utile ancora e sempre, dalla tradizione alla contemporaneità, la conoscenza della Geometria nelle sue varie forme.
Page 1 /100
Display every page Item


Home
Copyright © 2008-2017 Open Access Library. All rights reserved.