All Title Author
Keywords Abstract


Open Access all’INGV: Earth-prints e Annals of Geophysics

DOI: 10.1472/bc.v0i116.1536

Keywords: Interoperabilità , DSpace , OSS.

Full-Text   Cite this paper   Add to My Lib

Abstract:

Nel 2005 nasce Earth-prints, l’archivio aperto istituzionale e disciplinare dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vul-canologia (INGV), con l'obiettivo di migliorare l’impatto della ricerca, di facilitare il dialogo tra scienziati e opinione pubblica, di permettere la diffusione dei documenti in un ambito specialistico e di rendere trasparenti i risultati della ricerca nel settore delle geoscienze. Lo sforzo dei bibliotecari, le funzionalità offerte dal software DSpace, il supporto tecnico di CILEA e il supporto istituzionale dell'INGV hanno permesso di farne uno strumento ricco e prezioso anche per la rendicontazione dei risultati della ricerca e il primo repository italiano nel Ranking Web of World Repositories. Nel 2010 l’esperienza open access INGV si è concentrata sul rilancio della rivista internazionale Annals of Geophysics, in formato online only con il software open source Open Journal Systems, sempre con il supporto tecno-logico di CILEA. In dieci mesi sono aumentate le sottomissioni, le visite al sito e i download degli articoli pubblicati.

Full-Text

comments powered by Disqus