All Title Author
Keywords Abstract


Il Vaticano II: spunti di ermeneutica altra

Keywords: Diritti delle religioni

Full-Text   Cite this paper   Add to My Lib

Abstract:

Testo della relazione svolta al convegno di diritto canonico sul tema Benedetto XVI: quali riflessi sul postconcilio?, organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Teramo il 13 – 14 ottobre 2006, e così introdotta: Ringrazio Francesco Zanchini, che mi ha affidato questa relazione grandemente affine ai suoi interessi scientifici, sempre rivolti a scoprire aspetti “altri”, perché nascosti o comunque non evidenziati, della realtà effettiva, e perciò giuridica, della Chiesa: come ad esempio la dimensione sacramentale del suo ordinamento, messa in luce nel primo lavoro monografico. A tale impostazione metodicamente critica, e non piattamente adesiva o edulcorante, mi ispirerò nello svolgimento di alcune riflessioni su un tema così bisognevole dell’attenzione di un canonista, che ad esso mi sarei naturalmente sottratto se non fosse che all’invito di Francesco, che mi è grato ricordare quale correlatore della mia tesi di laurea, non potevo efficacemente resistere. Se però dopo il mio discorso qualcuno griderà, per dirla con Giuseppe Garzolini, che “è stata perpetrata una conferenza!” almeno lo farà conoscendo mandante e movente. Ancorché nelle università il delitto di conferenza sia talmente frequente da risultare di fatto depenalizzato, specie quando le vittime sono altri professori. Confido quindi nel vostro indulto . SOMMARIO: 1. Il Concilio: rottura o continuità? - 2. Un’ermeneutica manichea - 3. Il mutamento dei paradigmi culturali - 4. Paradigmi conciliari inattuali e correzioni: a) ex auctoritate - 5. (Segue): b) ex opinione Doctoris - 6. I principi supremi - 7. Spunti applicativi: liturgia, collegialità, laicità - 8. Spunti prospettivi: la riforma incompiuta.

Full-Text

comments powered by Disqus